Il 30 luglio in Consiglio Comunale il voto finale sull’acquisizione della Rocca

Giovedì 30 luglio alle 21 si terrà una seduta del Consiglio comunale di San Giuliano: all’ordine del giorno c’è “Acquisizione al demanio comunale del complesso storico di proprietà privata ‘Rocca di San Paolino’ in frazione Ripafratta“.

Basterebbe già questo per capire l’importanza del momento. Si tratta dell’approdo finale del lungo percorso di acquisizione a patrimonio comunale della nostra Rocca, attualmente proprietà privata.

Un percorso nato da anni di tentativi falliti e dalla conseguente constatazione che senza il passaggio a una proprietà pubblica è impossibile progettare la messa in sicurezza del bene.

Grazie alle tante persone, istituzioni, uffici tecnici, forze politiche, associazioni ed esperti che nel corso degli anni hanno creduto in questo progetto e lo hanno sostenuto, siamo arrivati al momento decisivo, su cui avrà l’ultima parola il consiglio comunale. In caso di un voto positivo, le parti (il Comune e la famiglia Camici Roncioni) potranno procedere con le pratiche dal notaio per il passaggio di proprietà.

Nel frattempo, il mese di settembre vedrà anche la presentazione del documento strategico sul recupero della Rocca redatto dallo staff del prof. ing. Marco Giorgio Bevilacqua dell’Università di Pisa. Un documento frutto anche del lavoro del comitato congiunto composto da Unipi, Comune e Salviamo La Rocca.

Intanto, giovedì prossimo sarà possibile seguire il dibattito e la votazione del Consiglio Comunale, che avverranno in videoconferenza, sulla pagina Facebook del comune: https://www.facebook.com/ComunediSanGiulianoTerme

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.