(EVENTO ANNULLATO) 5 DICEMBRE – Escursione “La Torre e il Monastero”

AGGIORNAMENTO DEL 3/12/2021

ATTENZIONE: L’INIZIATIVA È ANNULLATA A CAUSA DELLE PREVISTE CONDIZIONI METEO.
Continuate a seguirci qui sul sito o sulla pagina Facebook per scoprire le prossime escursioni!

Una semplice ma affascinante escursione di una mattinata tra le Torri di Ripafratta, l’antica chiesa del monastero di San Paolo e la pieve romanica di Pugnano.

PROGRAMMA:

Ritrovo alle ore 9 a Ripafratta. Accompagnati da una guida ambientale professionista, cominceremo la nostra salita su uno degli storici sentieri del Monte Maggiore per trovarci dopo poco di fronte alla Torre  Centìno, una delle due “sentinelle” della Rocca di Ripafratta. Scenderemo quindi verso il borgo di Pugnano passando dall’antica chiesetta del monastero di San Paolo, costruito dalla stessa famiglia che edificò la Rocca. Giunti a valle e superata la pieve romanica di Pugnano percorreremo un tratto di sponda del mediceo “Fosso del Mulino” per rientrare a Ripafratta per le ore 13, dove pranzeremo con i prodotti de “La Bottega di Ripafratta“. Dopo pranzo, i volontari di Salviamo La Rocca ci accompagneranno a visitare la Rocca di San Paolino. Conclusione prevista per le ore 15.

  • Incluso: accompagnamento con guida ambientale, pranzo, visita alla Rocca
  • Costo: 18€ adulti, 10€ under-16, gratis under-10 (età minima 6 anni).
  • Dislivello da ricoprire: 150m circa 
  • Distanza da ricoprire: circa 5km.
  • Necessari: scarpe da trekking, abbigliamento sportivo
  • Posti limitati.

Per informazioni: inviare una mail a info@ripafratta.it o chiamare/mandare un whatsapp al 3398358584 (dal lunedì al sabato 8-13).

L’escursione è promossa dalla Cooperativa di comunità Ripafratta in collaborazione con la Pro Loco “Salviamo La Rocca”. Partecipando, contribuirai quindi a sostenere l’economia locale e le attività di volontariato dell’associazione per il recupero della Rocca.

Le iniziative si svolgeranno nel rispetto delle normative per contrastare la diffusione del COVID-19. Si richiederà pertanto di presentarsi indossando la mascherina emantenere le distanze di sicurezza secondo le disposizioni che darà la guida ambientale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.