Grazie a tutti

Ci sono poche parole per descrivere la soddisfazione che proviamo in questo momento. La Festa della Rocca aveva un unico scopo: far conoscere Ripafratta, la sua Rocca e il suo territorio a più persone possibili. E in tanti, tantissimi (almeno 200 persone soltanto alle nostre visite guidate) hanno risposto alla chiamata. 

Abbiamo cercato di accontentare tutti, ci sono ancora tante cose da migliorare, ma oggi diciamo solo: GRAZIE!
Grazie a chi è venuto a visitare e a vivere il nostro territorio, grazie a chi ha collaborato e garantito lo svolgimento dell’iniziativa, grazie alla Misericordia di Vecchiano per l’assistenza sanitaria, alle associazione che hanno promosso e organizzato le varie iniziative, al comune e alle istituzioni per il patrocinio e la presenza, ai ripafrattesi che hanno sopportato qualche disagio. E grazie naturalmente ai volontari che si sono sobbarcati un’organizzazione, per noi, veramente mostruosa. Con mille difficoltà, con tanto sudore, con la consapevolezza che si può sempre migliorare, ma con in testa tante idee per il futuro.

La notizia che ha aperto la festa: lo studio di fattibilità sul recupero della Rocca del centro ASK è concluso. Presto sarà consegnato alla Fondazione Pisa. Presto sapremo di più. Grazie a chi continua a sostenerci e a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.