1086-2016: Rocca di Ripafratta, se ne parla (quasi) da 930 anni

Oggi, 929 anni fa, per la prima volta il castello di Ripafratta emergeva delle nebbie della storia. Il primo documento che lo menziona è infatti datato 16 settembre 1086, ed è l’atto di fondazione del Monastero femminile di San Paolo a Pugnano, costruito dalla famiglia dei Da Ripafratta. Tale documento fu redatto, come è specificato al suo interno, nel “Castrum Ripaefractae”, sede della nobile famiglia.

Questo ci fa capire che la prima struttura della Rocca è sicuramente antecedente al 1086.

Il prossimo anno, quindi, ricorreranno i 930 anni dalla prima menzione della Rocca. Una ricorrenza che troveremo sicuramente il modo di festeggiare: da una polverosa pergamena medievale al web e ai social network, il nome del nostro paese ne ha fatta di strada.

[photo credits: Gruppo Fotografico “La Rocca”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.