Si è tenuta il 27 giugno scorso la prima riunione formale del Comitato promotore per il recupero della Rocca di Ripafratta, costituito a seguito del protocollo firmato tra Salviamo La Rocca, Comune di San Giuliano Terme e Università di Pisa il 7 maggio 2019.

Nella prima seduta è stato nominato il presidente del Comitato, nella persona del rappresentante dell’Università di Pisa, il prof. ing. Marco Giorgio Bevilacqua. Segretario verbalizzante è stato nominato Francesco Noferi, presidente di Salviamo La Rocca. Il terzo componente del Comitato è il sindaco di San Giuliano Sergio Di Maio.

Ancora un passo avanti in un percorso che resta complesso ma promettente: le prossime mosse del Comitato saranno quelle di vagliare il progetto di recupero in fase di ultimazione da parte del Dipartimento di Ingegneria DeSTEC e di farne la base per lo studio di fattibilità che dovrà elaborare entro un anno.

L’impegno di Salviamo La Rocca continua quindi all’interno del Comitato, che come associazione abbiamo fortemente voluto, al punto da proporlo oltre un anno fa alle due controparti.

Continua intanto l’attesa per il contributo da parte della Regione Toscana al Comune di San Giuliano Terme, che consentirà l’acquisizione della Rocca a patrimonio comunale. Luglio potrebbe essere il mese buono: siamo in attesa infatti della presentazione in consiglio regionale di una variazione di bilancio. A seguire, il Comune dovrà effettuare tutti i passaggi formali con le autorità competenti per avere il via libera definitivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *