La mozione presentata da SEL è diventata, a seguito di un emendamento, mozione di tutto il Consiglio Comunale, che all’unanimità sceglie di sostenere l’associazione Salviamo La Rocca e di impegnare l’Amministrazione e il Sindaco ad agire di conseguenza.

La seduta di questa sera del Consiglio Comunale Sangiulianese è stata un momento molto importante: tutte le varie forze politiche si sono espresse a favore del progetto, che adesso dovrà trovare concretezza negli atti del Sindaco. Sindaco che ha aggiornato il Consiglio sullo stato dell’arte, annunciando di aver trovato un accordo con le parti private che in passato non avevano sottoscritto il percorso di recupero della Rocca. Ovviamente si tratta ancora di accordi che devono essere concretizzati in un nuovo protocollo, al quale si sta lavorando in questi giorni coinvolgendo, fin dalla prossima settimana, anche i proprietari della Rocca stessa e la Fondazione Pisa.

Insomma, molta soddisfazione da parte nostra, che potrà essere definitiva solo dopo che tutti i privati avranno apposto una firma in calce al protocollo. Rinnoviamo loro il nostro appello per una collaborazione che possa portare al recupero e alla valorizzazione di questo prezioso bene storico.

Apprezziamo anche i tanti complimenti al nostro operato piovuti in consiglio comunale: non esserci mai arresi, come ha ricordato il Sindaco, è stata la nostra forza.

Più che di complimenti, però, adesso abbiamo bisogno di concretezza. È l’unica cosa che ci può ripagare dei sacrifici e degli sforzi fatti finora.

Grazie al Consiglio Comunale che ci appoggia all’unanimità. È lo stesso spirito che animò l’accordo del 2008, quando il consiglio approvò all’unanimità il protocollo fra Comune e Fondazione Caripisa sulla Rocca. Speriamo che sia solo l’inizio e che il Consiglio continui a monitorare e spronare l’amministrazione su questo tema.

Speriamo di avere aggiornamenti importanti già la prossima settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *