Festa della Rocca di Ripafratta 2020

FESTA DELLA ROCCA E DEL SUO TERRITORIO - PROGRAMMA 2020 (IN AGGIORNAMENTO)

Sotto l'antica Rocca medievale di Ripafratta, due giorni di iniziative per scoprire o riscoprire il nostro territorio e le nostre radici: storia, monumenti, sapori, tradizioni, ambiente. Per info e prenotazioni scrivere a festa@salviamolarocca.it. Con il patrocinio e il contributo del Consiglio Regionale della Toscana e del Comune di San Giuliano Terme

Domenica 13 settembre 2020

PROGRAMMA NON ANCORA DEFINITIVO - IN CORSO DI AGGIORNAMENTO

Dove non diversamente specificato, le iniziative sono a offerta libera. Il punto di ritrovo è presso lo stand di fronte alla chiesa a Ripafratta. Parcheggio consigliato presso stazione FS di Ripafratta. Per info e iscrizioni scrivi a festa@salviamolarocca.it o invia un whatsapp al +393398358584, la prenotazione è consigliata per tutte le attività presenti nel programma. 

dalle 10 alle 18 ogni ora
- visite guidate alla Rocca (percorso esterno), condotte dai volontari dell'associazione e dal Gruppo Archeologico Vecchianese

tutto il giorno
- visite alla torre campanaria medievale
- tiro con l’arco storico, a cura di ASD Arcieri della Rocca di San Paolino
- mostra fotografica “Il Fosso del Mulino”, a cura del Gruppo Fotografico “La Rocca”
- laboratorio artigianale per bambini, presso Villa Danielli Stefanini
-
street food e birra artigianale 

09.00 - Escursione “La Torre Centìno, il monastero di San Paolo e la pieve di Pugnano”

Partenza da: piazza della chiesa a Ripafratta | Rientro nel medesimo luogo previsto per le 13:00 circa. Possibilità di pranzo in loco al rientro.
INFO e/o PRENOTAZIONE: Iscrizione obbligatoria, offerta libera. Per info e iscrizioni: festa@salviamolarocca.it o whatsapp al +393398358584

10.00 - Passeggiata “Le Storie del Fosso"

Alla scoperta del Fosso del Mulino, da Ripafratta a Rigoli tra storie, leggende, personaggi e luoghi suggestivi.
Partenza da: piazza della chiesa a Ripafratta | Rientro nel medesimo luogo previsto per le 13:00 circa. Possibilità di pranzo in loco al rientro.
INFO e/o PRENOTAZIONE: Iscrizione obbligatoria, offerta libera. Per info e iscrizioni: festa@salviamolarocca.it o whatsapp al +393398358584

11.00 - Visita al borgo “I segreti di Ripafratta”: la pieve, il campanile, i vicoli, il mulino mediceo, le storie e le leggende di un borgo che “ne ha viste tante”

11.00 - Inizio Rafting in Serchio (ogni ora fino alle 18). Durata circa 1h, costo 10€, a cura di ASD Aguaraja

11.30 - Passeggiata per ragazzi: “La natura racconta - Nei boschi di Ripafratta, alla scoperta delle tracce lasciate dalla storia, della flora e della fauna del Monte Pisano”, a cura di WWF Alta Toscana. Prenotazione obbligatoria.

Pranzo - pranzo con street food 

15.00 - Visita al borgo “I segreti di Ripafratta”: la pieve, il campanile, i vicoli, il mulino mediceo, le storie e le leggende di un borgo che “ne ha viste tante”

15.00 - Escursione “Hostes sodales: dalla Rocca di Ripafratta (PI) al Castello di Nozzano (LU)”

Partenza: piazza della chiesa a Ripafratta | Rientro nel medesimo luogo previsto per le 19:00 circa. Possibilità di cena in loco al rientro.
INFO e/o PRENOTAZIONE: Iscrizione obbligatoria, offerta libera. Per info e iscrizioni: festa@salviamolarocca.it o whatsapp al +393398358584

15.00 - Dimostrazione di tiro con l'arco storico a cura di ASD Arcieri della Rocca di San Paolino

16.00 - Dimostrazione di zumba a cura di Polisportiva Sangiulianese

16.00 - Esperienza di yoga nel bosco, per imparare a "fermare" lo scorrere della vita quotidiana e apprezzare ciò che abbiamo intorno, con Vincenzo Buquicchio, prenotazione obbligatoria, partenza dalla piazza della chiesa.

17.00 - "La Rocca di Ripafratta": prospettive di un recupero conferenza alla presenza di autorità ed esperti, presso Villa Danielli Stefanini

18.00 - Visita al borgo “I segreti di Ripafratta”: la pieve, il campanile, i vicoli, il mulino mediceo, le storie e le leggende di un borgo che “ne ha viste tante”

18.00 - Aperitivo in musica all’ombra della Rocca, presso Villa Danielli Stefanini

19.00 - Visita animata al borgo e alla Rocca “Le leggende di Ripafratta rivivono”, a cura della Compagnia di Nerino

Cena - cena con street food e musica

21.00 - Inizio concerto rock presso Villa Danielli Stefanini

22.00 - Visita in notturna alla Rocca

La festa è realizzata in collaborazione con: Gruppo Archeologico Vecchianese, Associazione "Il Castello" di Nozzano, Aguaraja ASD, Arcieri della Rocca di San Paolino, WWF Alta Toscana, Ente Morale Asilo Infantile Danielli Stefanini, Parrocchia di Ripafratta.

Hai bisogno di informazioni?

Come raggiungerci

  • In treno: Ripafratta è dotata di una stazione ferroviaria, presso la quale fermano i treni della linea Pisa-Lucca-Aulla, con una media di un treno ogni mezz'ora sia per Pisa che per Lucca (la domenica i treni sono ridotti). Per vedere tutti i treni in partenza e in arrivo da Ripafratta, cliccate qui impostando l'orario di vostro interesse.
  • In autobus: siamo raggiungibili da Pisa e da Lucca tramite la linea extraurbana E3 di CTT Nord - VaiBus. Qui potete trovare il quadro degli orari completi. Ripafratta conta 4 fermate della linea, di cui una proprio di fronte al punto informazioni della Festa.
  • In bici: ci troviamo lungo il percorso della ciclopedonale Puccini, che collega Lucca a Pontasserchio-Vecchiano-Massaciuccoli.
  • In auto: da Pisa o da Lucca prendere la SRT12 (direzione Pisa se siete a Lucca o Lucca se siete a Pisa). La strada, che è la ex Statale dell'Abetone e del Brennero, vi porterà dritti a Ripafratta.
  • In autostrada: Ripafratta dista 9 km dall'uscita Pisa Nord delle autostrade A11 Firenze-Mare e A12 Genova-Rosignano. Dal casello si consiglia di prendere le indicazioni per Filettole, quindi - superata Filettole - svoltare a destra verso il ponte sul Serchio di Ripafratta.